Palermo: Coliformi e altri ceppi batterici rinvenuti nel ghiaccio dei cocktail.

ghiaccio bibite estate dietaokit

Con il caldo dell’estate aumenta di molto il consumo di bibite e cocktail e spesso esse vengono servite con del ghiaccio per poter risultare più fresche e piacevoli da bere. Ma il ghiaccio che viene aggiunto alle bevande che caratteristiche deve avere e quanto è sicuro quello che viene prodotto in Italia? Infatti nel ghiaccio possono nascondersi molti tipi di batteri diversi che possono provocare problemi a chi magari è già sensibile, come bambini, anziani o persone che soffrono di disordini gastrointestinali.

Del problema dell’autoproduzione di ghiaccio, soprattutto da parte delle piccole imprese, si è occupato l’Inga, Istituto nazionale ghiaccio alimentare, il quale ha reso noto come, da recenti analisi effettuate sul territorio, siano state riscontrate in diversi pub di Palermo, diversi ceppi batterici di Enterococchi, Pseudomonas e Coliformi. Sono stati riscontrati anche i contaminanti tipici delle tubature e molte muffe, soprattutto nel ghiaccio casalingo. Fortunatamente i ceppi batterici non sono pericolosi per la salute ma rimane comunque il fatto che il ghiaccio trovato non fosse conforme. Di conseguenza, l’Assessorato alla Salute della Regione Sicilia ha predisposto una serie di controlli più capillari sul territorio tramite Nas e Asl.

Un’infezione provocata da batteri Enterococchi, Pseudomonas o Coliformi può provocare episodi di diarrea, nausea e febbre e, anche se non ci sono pericoli di vita, è necessario porre attenzione al problema e seguire le direttive emanate dal Ministero della Salute tramite il “Manuale di corretta prassi operativa per la produzione di ghiaccio alimentare” in cui viene chiaramente riportato che nell’acqua potabile – e di conseguenza nel ghiaccio – batteri come Enterococchi e Coliformi devono essere assenti.

Proprio per evitare questo genere di contaminazione che ogni esercizio commerciale che maneggi sostanze alimentari deve rispondere di un manuale di autocontrollo chiamato manuale HACCP, tramite il quale è possible controllare tutta la filiera produttiva degli alimenti serviti al pubblico.

L’importanza dell’acqua nella propria alimentazione – Clicca qui 

Potrebbe interessarti anche Macchina per la produzione del ghiaccio

 

 

Fonte articolo:  Cocktail e drink col ghiaccio sicuri “a metà”: occorre fare ancora – Micaela Del Monte

Scarica il mio ebook
Mi chiamo Sarah di Lauro e sono una Biologa Nutrizionista regolarmente iscritta all'Ordine Nazionale dei Biologi

Da anni mi occupo di nutrizione e benessere a 360°

Oltre alle consulenze in studio a Salerno, Roma, Milano, Bologna e a distanza collaboro attivamente con diverse testate giornalistiche come Elle.it e sono intervenuta in trasmissioni radio-televisive come A Conti Fatti, Radio Prima Rete e con diverse interviste su media tradizionali e online.

Ho scritto per te un ebook, totalmente gratuito, con tanti utili suggerimenti e guide su come dimagrire, mangiare correttamente e vivere meglio.

Se ne vuoi una copia scrivi la tua email qui in basso e la riceverai nell'arco di poche ore.

Se invece vuoi maggiori informazioni sulle consulenze clicca qui per contattarmi







Palermo: Coliformi e altri ceppi batterici rinvenuti nel ghiaccio dei cocktail. ultima modifica: 2016-07-12T14:03:47+00:00 da Dietaok.it