Zeppole di San Giuseppe light per la festa del papà

zeppola

In onore della festa del papà 2015, la ricetta della zeppola di San Giuseppe è quasi un obbligo. Come metterla nome, però, con la dieta? Come evitare di ingrassare se per una volta cediamo alla gola? Proponiamo questa volta un dolce light!

La soluzione, infatti, è cercare di rimanere leggeri senza privarci del dolce e continuando a soddisfare il palato.

Ecco quindi una ricetta lightsana , per assicurare il giusto festeggiamento ai papà della famiglia e continuare a mantenere la linea.

Occorrente per le zeppole light:

1 tuorlo d’uovo

1 cucchiaio di olio di semi

100 ml di acqua

1 cucchiaio di zucchero

60g farina OO

Occorrente per la crema pasticcera light:

500 ml latte scremato

200 g zucchero

70g farina OO

30 g di maizena (farina di mais)

bucce di limone tritate

mezza bustina di vaniglia

Tempo: 50′

Calorie: circa 350 kcal a pezzo

Procedimento per la crema pasticcera:

Mettere il latte a scaldare in un pentolino a fuoco lento

A parte unire in una ciotola la farina, la maizena e lo zucchero e versare lentamente il latte riscaldato, mescolando con una frusta e stando attente a non formare grumi.

Aggiungere la vaniglia la scorza di limone e mettere il pentolino sul fuoco, continuando a mescolare a fuoco lento, finchè non arriva a ebollizione.

Continuare a girare per circa 5 minuti dopo l’ebollizione e dopo versare il tutto in una ciotola che lascerete a raffreddare.

Una volta a temperatura ambiente, riporre in frigo per almeno un’ora.

Procedimento per le zeppole:

In un pentolino mettere olio, acqua, sale e un cucchiaino di zucchero e lasciare che arrivi a bollire.

Levare il pentolino dal fuoco e aggiungere lentamente la farina, rimettere sul fuoco mixando gli ingredienti con una frusta e tenere sul fuoco fino ad avere un impasto denso.

Chiudere il fuoco e lasciare che si raffreddi.

Aggiungere l’uovo e impastare bene. Disegnare la forma rotonda della zeppola tramite una sac-a-pochè e mettere in forno preriscaldato a 200° per circa 40 minuti.

Una volta dorate e fatte raffreddare, tagliarle a metà e farcirle con la crema. Guarnire la sommità della zeppola con un tocco di crema pasticcera su cui è possibile aggiungere un cucchiaino di marmellata a ciliega

Cospargere di zucchero a velo e servire.

Se volete partecipare alla pubblicazione delle ricette più riuscite, mandate la foto delle vostre creazioni a: info@dietaok.it

Le foto scelte verranno pubblicate e voi taggati sul nostro sito e sulla pagina facebook. Enjoy! 🙂

La foto è indicativa del risultato finale.

Scarica il mio ebook
Mi chiamo Sarah di Lauro e sono una Biologa Nutrizionista regolarmente iscritta all'Ordine Nazionale dei Biologi

Da anni mi occupo di nutrizione e benessere a 360°

Oltre alle consulenze in studio a Salerno, Roma, Milano, Bologna e a distanza collaboro attivamente con diverse testate giornalistiche come Elle.it e sono intervenuta in trasmissioni radio-televisive come A Conti Fatti, Radio Prima Rete e con diverse interviste su media tradizionali e online.

Ho scritto per te un ebook, totalmente gratuito, con tanti utili suggerimenti e guide su come dimagrire, mangiare correttamente e vivere meglio.

Se ne vuoi una copia scrivi la tua email qui in basso e la riceverai nell'arco di poche ore.

Se invece vuoi maggiori informazioni sulle consulenze clicca qui per contattarmi







Zeppole di San Giuseppe light per la festa del papà ultima modifica: 2015-03-19T12:33:16+00:00 da Dietaok.it