Dimagrire velocemente: tutti a dieta dopo le feste!

                                                                                         Credits by publicholidays.com

Sei pronto a cominciare una dieta detox e dimagrire velocemente, perdendo tutti i chili in più che hai accumulato in questi giorni? Capodanno è la festa dei buoni propositi: “basta mangiate!”, “comincerò la dieta”, “andrò in palestra”, “mi vorrò più bene”. Questi sono in genere i desideri più gettonati dell’anno, ciò che ogni mezzanotte ci auguriamo mentre brindiamo con amici e parenti. Hai mai pensato che se ogni 31 dicembre arriviamo a esprimere sempre lo stesso desiderio vuol dire che, tutto sommato, la nostra volontà vacilla e non poco, durante l’anno? Altrimenti non staremmo sempre a chiedere a noi stessi la stessa cosa, cioè di dimagrire, di seguire uno stile di vita sano, di fare sport, ecc. E’ probabile, quindi, che il problema sia alla base, cioè che sono le promesse che ci facciamo a non essere giuste.
Praticamente dire, anzi, minacciare se stessi con l’imperativo: “da lunedì dieta!” non serve assolutamente a niente se poi davanti a una fetta di panettone cediamo miseramente, prendendoci anche in giro da soli dicendoci che tanto abbiamo tutto l’anno per recuperare.

Non funziona e non può funzionare così.  Quindi, il mio pensiero è: bando ai buoni propositi, devono parlare i fatti! I buoni propositi sono sempre coniugati al futuro (farò, dirò…) quello che conta è il presente, questo momento. Cosa voglio dire? Semplice: amarsi e prendersi cura di se stessi non vuol dire soltanto stare a dieta stretta per un mese e poi tornare al punto di partenza ma vuol dire che ogni giorno dobbiamo fare qualcosa che sia solo nostro. Vuol dire avere un occhio a lungo termine, guardare oltre il mese ma pensare in grande e gratificare se stessi.

Credits by breathingrelief.com

Un esempio pratico: subito dopo Natale mi ha scritto una mia cliente piuttosto amareggiata perché aveva deciso di concedersi una giornata tra parrucchiere ed estetista ma, per via dei regali da fare e di una cena familiare dell’ultimo momento (che aveva dovuto organizzare e curare in prima persona) non ha avuto più la possibilità di farsi questo regalo ed era molto amareggiata perché sentiva di aver dimenticato un’altra volta se stessa, mettendo gli altri in primo piano.  La signora si sentiva trascurata, demotivata e il risultato è stato che ha acceduto con l’alimentazione, sentendosi poi anche peggio perché oltre alla demotivazione che già c’era, si è aggiunto anche il senso di colpa per aver vanificato i propri sforzi e un malessere fisico dovuto all’abbuffata di dolci fatta.  Cosa ho consigliato a questa signora? Le ho detto di lasciarsi alle spalle quello che era successo, di non colpevolizzarsi per gli sgarri ma le ho detto anche di non aspettare il nuovo anno per darsi da fare, anche se mancavano solo pochi giorni, ma di riprendere il controllo di se stessa subito e di trovare un modo per ricavare del tempo per se stessa. Il primo dell’anno mi ha scritto per farmi gli auguri e per ringraziarmi perché si era imposta di non toccare dolci fino al cenone e aveva assegnato dei compiti alla famiglia da svolgere in modo da essere più libera e potersi concedere i trattamenti rimandati e in più, alla cenone del 31 dicembre si è sentita contenta e soddisfatta di se’, godendosi appieno la serata.

Piccole cose, piccoli gesti ma che hanno un peso enorme sulla nostra austostima e motivazione.

Il vero buon proposito per il nuovo anno, quindi, non è mettere te stesso al primo posto ma farlo ora!

Trova il tempo per gratificarti e se riesci a capire che devi amarti e trovare soddisfazione anche nelle piccole cose, comincerai a capire che dimagrire velocemente non è sempre la soluzione ideale, che puoi dimagrire in modo sano senza soffrire e senza privazioni, che se non ti senti soddisfatta/o di te non potrai comunicare serenità e gioia agli altri.  Ogni giorno ci deve essere qualcosa, anche piccola, che fai solo per te stesso. Quindi la parola d’ordine dell’ anno appena iniziato deve essere: gratificazione.

Credits by hotelnewsme.com

Wellness e benessere sono parole che abbracciano molti aspetti ma la cosa migliore che si puoi fare ora è applicare con costanza una sana alimentazione. In questo modo, mangiando il giusto e in maniera corretta, senza privazioni ma senza eccessi, sarà il tempo ad avere la meglio, garantendoti un maggiore risultato, più costante e più duraturo. Solo così il prossimo cenone di Capodanno, allo scoccare della mezzanotte potremo esprimere desideri ben più importanti.  Per cominciare a entrare nella giusta ottica e riprendere fiducia e motivazione puoi trovare qui una serie di consigli utili da seguire in questi giorni.

Per me, infatti, è fondamentale capire che a meno di eventi gravi che non dipendono dalla nostra volontà, un anno è buono o cattivo solo in base alle nostre azioni. Se ci lasciamo andare all’indolenza, all’apatia e ci rassegniamo agli eventi negativi che viviamo, non cambierà mai nulla. Bisogna essere combattivi e propositivi, vedere un problema da varie angolazioni per trovarne la soluzione. Questo discorso che sembra allontanarsi dal mondo delle diete e dell’alimentazione ma in realtà è assolutamente pertinente, perché non c’è modo di seguire una dieta con costanza  se la vivi come un atto medico, qualcosa che sei costretto a fare, un impedimento che ti allontana da ciò che ti fornisce immediata soddisfazione, il cibo. In questo caso, sposta il focus, cambia angolazione, se il cibo ti dà gioia cerca altre fonti di piacere, cerca di stare fuori casa e a contatto con la gente.

  • Cerca di essere davvero il cambiamento che desideri, come diceva Gandhi;
  • Non mollare alla prima avversità;
  • Se cadi e cedi alla tentazione, non lasciar perdere tutto il tuo percorso ma continua.
  • Insisti e mantieni alta la tua motivazione con nuovi e continui stimoli che, purtroppo perché è faticoso, dovrai cercare da solo/a.

Alla fine però, non ci sono dubbi che verrai ripagato in termini di salute e di fiducia in te stesso e acquisterai una serenità che ti permetterà di vivere appieno tutti momenti più belli che il nuovo anno ti riserverà.

Visto che sono l’alimentazione e il benessere interiore sono strettamente connessi, per il nuovo anno ti propongo questa lettura, disponibile su Amazon: “Mi merito il meglio. Fai pace con te stesso e scegli di essere felice di Luca Giovannini

 

 

Scarica il mio ebook
Mi chiamo Sarah di Lauro e sono una Biologa Nutrizionista regolarmente iscritta all'Ordine Nazionale dei Biologi

Da anni mi occupo di nutrizione e benessere a 360°

Oltre alle consulenze in studio a Salerno, Roma, Milano, Bologna e a distanza collaboro attivamente con diverse testate giornalistiche come Elle.it e sono intervenuta in trasmissioni radio-televisive come A Conti Fatti, Radio Prima Rete e con diverse interviste su media tradizionali e online.

Ho scritto per te un ebook, totalmente gratuito, con tanti utili suggerimenti e guide su come dimagrire, mangiare correttamente e vivere meglio.

Se ne vuoi una copia scrivi la tua email qui in basso e la riceverai nell'arco di poche ore.

Se invece vuoi maggiori informazioni sulle consulenze clicca qui per contattarmi







Dimagrire velocemente: tutti a dieta dopo le feste! ultima modifica: 2018-01-02T15:13:51+00:00 da Dietaok.it