La cucina macrobiotica: attrezzatura e utensili indispensabili

dieta macrobiotica utensili attrezzi da cucina dietaokit

Abbiamo parlato in un altro articolo dei principi della dieta macrobiotica (qui) e abbiamo scoperto come la filosofia macrobiotica si fondi anche tramite la corretta dieta su un equilibrio energetico tra le forze Yin e Yang, in modo da consentire al corpo di raggiungere il benessere e di vivere in armonia con se stessi e con l’ambiente circostante. Per raggiungere questo stato di equilibrio, però, è necessario non solo curare la propria alimentazione macrobiotica ma adottare un preciso stile di vita che abbraccia diversi aspetti del proprio essere.

Preparare il cibo, quindi, diventa un fattore estremamente importante nella filosofia macrobiotica, in quanto è il momento in cui si devono scegliere e miscelare sapientemente le fonti di energia Yin e Yang.

La dieta macrobiotica è un tipo di alimentazione che prevede il consumo di cibi crudi e metodi di cottura estremamente semplici: infatti, pentole e tegami di alluminio sono sconsigliati in quanto il metallo potrebbe essere assorbito anche in piccole quantità da sangue e ossa e questo, a lungo andare, potrebbe creare problematiche come mal di testa, anemie o coliti. Anche le pentole antiaderenti non vengono risparmiate, in quanto il rivestimento potrebbe staccarsi e causare effetti nocivi al sistema digerente.

Di conseguenza, bisogna privilegiare utensili da cucina il più naturali possibile, come posate, mestoli e spatole in legno o bambù; acciaio inox o ceramica.

Anche gli elettrodomestici sono da ridurre fortemente: con i forni elettrici si va incontro a maggior uso di condimenti e di sale, senza contare le trasformazioni chimiche a cui vanno incontro gli alimenti che rischiano così di perdere le loro caratteristiche nutrizionali. Meglio affidarsi alla classica cucina a gas che preserva la qualità dei cibi, magari utilizzando dei deflettori metallici di fiamma o tegami per una cottura lenta dei cereali.

Riguardo alle bevande, la filosofia macrobiotica parte dal presupposto che occorra bere in modo non ossessivo e solo quando si ha sete, di conseguenza, spesso i pasti vengono accompagnati da vari tipi di tè, come il tè bancha, che ha la caratteristica di essere dissetante e dotato di minime quantità di teina. Anche il tè può essere preparato in apposite teiere in vetro o ceramica.

Riassumendo, per una corretta cucina macrobiotica non possono mancare:

  • Tegami e padelle in acciaio inossidabile o ghisa per cereali, legumi e verdure
  • Teglie di terracotta per il forno
  • Utensili in legno: spatole, posate e mestoli in bambù, spazzole in setola naturale per pulire
  • Pietra per affilare i coltelli
  • Taglieri in legno per verdure  e per il pesce
  • Contenitori di vetro e ceramica per tè, spezie e condimenti
  • Cestello per la cottura a vapore (anche la classica pentola a pressione va bene)
  • Pressa per la salamoia
  • Stuoini di bambù
  • Wok di acciaio inossidabile per le verdure

Ecco un esempio pratico di contenitori di bambù multiuso per mantenere spazio e praticità in cucina. Questi oggetti hanno il vantaggio di essere del tutto ecosostenibili e quindi consentono di rispettare l’ambiente, in pieno accordo con tutto quanto professato dai principi della macrobiotica.

utensili bambu cucina macrobiotica dietaokit

Contenitore di utensili per cucina macrobiotica

La cottura a vapore è uno delle tipologie di cottura che vengono usate più spesso e le pentole a pressione rappresentano un’ottima soluzione per mantenere il sapore delle pietanze unitamente alle loro proprietà nutrizionali. Eccone un esempio:

Instant Pot IP DUO - Pentola Elettrica a Pressione programmabile 7-in-1 da 6 litri 1000W, 220V cucina macrobiotica dietaokit

Instast Pop IP DUO – Pentola a pressione

Il wok rappresenta una particolare pentola semisferica, la quale per la sua forma caratteristica permette una cottura veloce e omogenea in quanto riesce a distribuire in modo omogeneo il calore. Anche in questo caso, ecco un esempio:

Baumalu 382872 - Wok in ghisa pentola cucina macrobiotica dietaokit

Baumalu 382872 – Wok in ghisa

Sono da evitare o da usare raramente, invece:

  • Elettrodomestici come: frullatore, centrifughe, forno a microonde, fornelli elettrici
  • Pentolame antiaderente o in alluminio

Una volta che ci si è dotati della giusta attrezzatura, si sarà pronti per approfondire le tecniche di cottura utilizzate nell’alimentazione macrobiotica.

Per approfondire il tema della macrobiotica, cerca il libro che fa per te su Amazon: Macrobiotica

Potrebbe interessarti anche:  I principi della dieta macrobiotica e la sua filosofia 

 

Scarica il mio ebook
Mi chiamo Sarah di Lauro e sono una Biologa Nutrizionista regolarmente iscritta all'Ordine Nazionale dei Biologi

Da anni mi occupo di nutrizione e benessere a 360°

Oltre alle consulenze in studio a Salerno, Roma, Milano, Bologna e a distanza collaboro attivamente con diverse testate giornalistiche come Elle.it e sono intervenuta in trasmissioni radio-televisive come A Conti Fatti, Radio Prima Rete e con diverse interviste su media tradizionali e online.

Ho scritto per te un ebook, totalmente gratuito, con tanti utili suggerimenti e guide su come dimagrire, mangiare correttamente e vivere meglio.

Se ne vuoi una copia scrivi la tua email qui in basso e la riceverai nell'arco di poche ore.

Se invece vuoi maggiori informazioni sulle consulenze clicca qui per contattarmi







La cucina macrobiotica: attrezzatura e utensili indispensabili ultima modifica: 2016-07-15T15:35:32+00:00 da Dietaok.it